Acqua, acquario e non solo

Il giorno 27 maggio 2000, in una calda e bella giornata di sole, le nostre insegnanti Auredania Di Lillo e Rita Torelli sono andate a Milano per partecipare alla premiazione del Concorso Un PO di Cultura. Un progetto scuola ambiente società per il bacino del fiume Po .


L'invito

Presso l' Acquario Civico si è svolta una grande festa per le scuole vincitrici, dalle ore 9.00 alle 14.00, una festa con visita alle sale dell'acquario, una caccia al tesoro in giardino e un rinfresco finale per tutti i partecipanti.

Nel grande parco dove si sono svolti i giochi, erano radunati moltissimi bambini e ragazzi appartenenti a tutti gli ordini scolastici insieme ai loro insegnanti.

Un insieme vociante e festoso, allegro e colorato che ha reso molto gradevole l'intera mattinata.

Molto gradito il rinfresco, ricco di tutte quelle buone cose che piacciono tanto ai piccoli ma anche ai grandi: dolciumi vari, patatine, pizzette e bibite di ogni tipo.

Molto piacevole e simpatico anche il momento della premiazione: dopo la lettura delle singole motivazioni sono stati distribuiti i premi: l'attestato, gadget vari, cappellini, manifesti ecc.

La nostra scuola media ha partecipato per la sezione riguardante le leggende avente come tema conduttore l'acqua. La classe prima ha inviato due leggende della nostra zona, una riferita al lago Maggiore e in particolare una leggenda sui terribili abitanti dei Castelli di Cannero e una seconda sul lago d'Orta con la leggenda di San Giulio.

Leggi la leggenda di Malandrino Pietrificato

Leggi la leggenda di san Giulio


L'attestato

Nel pomeriggio, le nostre professoresse, accompagnate da Gabriele che idealmente rappresentava tutti noi, hanno poi visitato il vicino Castello Sforzesco, dai giardini, alle sale, al museo interno.

Nel complesso è stata una giornata particolare, molto gradevole anche se un po' stancante perché intensa e ricca di attività e di emozioni.


Alcuni momenti del pomeriggio al Castello Sforzesco